LA FORZA DEL PERDONO PER SÉ E PER GLI ALTRI

LA FORZA DEL PERDONO PER SÉ E PER GLI ALTRI
Curare le ferite del cuore per vivere una vita d’amore

Sabato 25 giugno, Ore 15.30
Sala conferenze del Parco di Villa Demidoff
via Fiorentina 276, Pratolino (Vaglia)

Seminario sul perdono a cura di Gabriella Testa, counselor e p. Guidalberto Bormolini, religioso e antropologo

“Perdonare qualcuno non significa condonare il suo comportamento. Non significa nemmeno dimenticare il modo in cui ti ha ferito e neppure concedergli di farti ancora del male. Perdonare significa fare pace con ciò che è successo. Significa riconoscere la tua ferita, dandoti il permesso di sentire dolore, e di comprendere che quel dolore non ti serve più. Significa lasciar andare il dolore ed il risentimento per poter guarire ed andare avanti. Il perdono è un dono a te stesso. Ti libera dal passato e ti consente di vivere nel tempo presente. Quando perdoni te stesso e perdoni gli altri, sei veramente libero. Perdonare significa liberare un prigioniero e scoprire che quel prigioniero eri tu.”
(Daniell Koepke)

In questo laboratorio faremo esperienza del potere liberatorio del per-dono e dei suoi benefici.

INGRESSO GRATUITO
posti limitati prenotazione consigliata a
l.nencini@comune.vaglia.firenze.it

 

 

The event is finished.

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.