FINANZA, ECOLOGIA, SOSTENIBILITÀ

III Edizione del Festival Economia e Spiritualità

10 – 16 Settembre 2018

nell’Auditorium San Romano, Lucca

Giornate di spettacoli, incontri e riflessioni per ricostruire un fondamento spirituale nel rapporto con gli altri, il lavoro e l’ambiente.

Ospiti speciali 2018:

Alessandro Barbano (già Direttore del quotidiano Il Mattino) Francesco Bicciato (del Forum per la Finanza Sostenibile) Mario Biggeri (docente di economia dello Sviluppo- Università di Firenze) Niccolò Branca (Presidente del Gruppo Branca International S.p.A.) Mons. Giancarlo Maria Bregantini (Arcivescovo di Campobasso – Bojano) Luigino Bruni (economista, saggista, giornalista) Vannino Chiti (già Ministro) Carlo Cottarelli (del Fondo Monetario Internazionale) Grazia Francescato (leader ambientalista e già Presidente dei Verdi italiani e europei)
Claudio Kofler (Senior Advisor di Nummus.Info) Raffaello Losan Gompo (Monaco buddhista e già Presidente dell’Unione Buddhista) Roberto Mancini (Filosofo) Giorgio Nardone (psicoterapeuta, fondatore del Centro di Terapia Strategica di Arezzo) Maurizio Pallante (saggista ed ecologista) Giannozzo Pucci (ecologista e editore) Stefano Saglia (già sottosegretario di Stato allo Sviluppo Economico) Vincenzo Scotti (già Ministro in diversi dicasteri) Folco Terzani (scrittore e regista) e numerosi altri personaggi del mondo della cultura, dell’arte e dello spettacolo.

Spettacolo di David Riondino: IL DIO DENARO

Digressione semiseria sui paradossi di una nuova religione 
Con intermezzi musicali degli Armonici Ricostruttori – Voce, saxofono, clarinetto, chitarra e percussioni

“DALL’APPARIRE ALL’ESSERE”

Testimonianza di Claudia Koll, attrice ed ora missionaria laica

Esposizioni artistiche

 

Esposizione di foto
LA STRADA DI CASA
Un’economia casalinga
Annalisa Mazzoli

 

 

Esposizione di icone
ECONOMIA DELLA SALVEZZA
Icona e trasformazione interiore
Cinzia Granata, Monaca e Iconografa

Sabato 15 Ore 10 – 13

Laboratori

POLITICA, IMPEGNO E SPIRITUALITÀ
Diretto dalla Dott.ssa Barbara Carrai, formatrice presso le Nazioni Unite
Invitati:
Stefano Saglia, già sottosegretario di Stato allo Sviluppo Economico
Luca Menesini, Sindaco di Capannori

RELIGIONI, ECONOMIA E SPIRITUALITÀ
diretto da Guidalberto Bormolini, monaco e antropologo
Invitati:
Vannino Chiti, già Ministro
Gabriele Bianchi, Consigliere Regionale del gruppo Cinque Stelle

Il saluto di Mons. Italo Castellani, Arcivescovo di Lucca

Domenica 16 Ore 10.30

Presentazione degli

Atti del Festival 2016 / 2017


ECONOMIA E SPIRITUALITÀ 

Atti del Festival 2016 e 2017, a cura di Francesco Poggi e Guidalberto Bormolini, Rivista Nuova Economia e Storia, Ipem edizioni, Pisa.

Con saggi di Serge Latouche, Stefano Zamagni, Piero Barucci, Franco Cardini e tanti altri

Autorevoli rappresentanti partecipano al Comitato Scientifico, che puoi visualizzare qui, diretto dal Prof. Luigino Bruni. Come membri stabili del Comitato scientifico ci sono i rappresentanti delle grandi tradizioni religiose: induista, buddhista, ebraica e musulmana. La trazione cristiana è rappresentata dalla Chiesa Cattolica, la Federazione delle Chiese Evangeliche e dalla Chiesa Ortodossa.

Questo sembra uno “strano” convegno”: economia e spiritualità. Come si conciliano questi due elementi? Da un certo punto di vista sono compatibili.

Ma nelle società in cui viviamo prevalgono l’edonismo, l’individualismo…Siamo incapaci ahimè di lavorare con serenità perché siamo disturbati nelle scelte.

Nell’invito al Festival è citata l’affermazione dell’antropologo Luis-Vincent Thomas che: «Il fallimento di un mondo ipertecnicizzato genera un bisogno immenso di spiritualità». Sono d’accordo con quest’affermazione.

Al convegno di Lucca parteciperà anche Serge Latouche…Sarebbe ottimo averlo in Italia per almeno un po’ di tempo e Guidalberto Bormolini potrebbe indirizzarlo.

Il mio messaggio vuole passare comunque soprattutto attraverso la musica spirituale.

Franco Battiato

SALUTO DI FRANCO BATTIATO AL PRIMO FESTIVAL DI ECONOMIA E SPIRITUALITÀ

LUCCA, SETTEMBRE 2016

Servizi forniti durante il Festival

Sarà a disposizione una

Sala del silenzio: un luogo di preghiera, di meditazione e del pensiero

Ufficio Stampa: direttrice Caterina Fanfani, giornalista

Servizio libreria: a cura di Lucca Libri e Ricostruire

Punto ristoro: Equinozio (la bottega del commercio equo e solidale) e il Sale della Terra – Onlus, su prenotazione il giorno stesso e comunque fino ad esaurimento posti.

Sportello accoglienza ed informazioni: A cura dei Ricostruttori

Stand e poster: le associazioni lucchesi si interrogano su Economia e Spiritualità

Segui gli aggiornamenti

Ideazione, direzione e organizzazione:

Francesco Poggi, P. Guidalberto Bormolini

Con il contributo economico di:

Segreteria organizzativa del Festival

I Ricostruttori

Viale Europa 76/C

Capannori (Lu)

Tel: 0583 436424

lucca@iricostruttori.org