Incontrare l’altro, incontrare me stesso

INCONTRARE L’ALTRO, INCONTRARE ME STESSO
Approccio al dialogo interreligioso in ambito istituzionale

Quali opportunità possono offrire le religioni alla società odierna? Può il dialogo
interreligioso e interculturale favorire la costruzione di una società più inclusiva?

GIOVEDÌ 11 GIUGNO 2020
ore 17.00 – 19.00
su piattaforma zoom
ingresso gratuito

Le ricerche più recenti confermano una crescente “analfabetizzazione” religiosa in Italia, che favorisce difficoltà di relazione, aumenta il conflitto
sociale e diminuisce la sicurezza. Far conoscere le religioni per quello che realmente insegnano, rivelandone aspetti inediti per la maggioranza dei cittadini, può contribuire positivamente alla creazione di una società inclusiva.
Intervengono:
Eugenio Giani presidente del Consiglio Regionale della Toscana
Dario Nardella sindaco di Firenze
Matteo Biffoni presidente Anci Toscana, Sindaco di Prato
Rav Dr. Joseph Levi presidente FSD
Imam Izzeddin Elzir vicepresidente FSD
Don Alessandro Clemenzia vicepresidente FSD
Guidalberto Bormolini Presidente di TuttoèVita
Moderatore: Giuseppe Mascambruno Giornalista
L’incontro si terrà su piattaforma ZOOM-L’iscrizione è gratuita!
Clicca qui per l’iscrizione
L’evento introduce il Percorso formativo 

INCONTRARE L’ALTRO, INCONTRARE ME STESSO

Un percorso per condividere nuove prospettive di azione a partire dal ruolo che può svolgere la pubblica amministrazione
nella conoscenza, nell’individuazione e nel superamento di pregiudizi e stereotipi.
Il percorso formativo è composto da 8 incontri di 2 ore ciascuno ed è pensato per offrire agli amministratori e ai funzionari
della pubblica amministrazione competenze per rispondere alle nuove sfide in termini di approccio all’interculturalità e
interreligiosità, con il fine ultimo di promuovere un approccio inclusivo delle istituzioni a servizio di tutti i cittadini. Oltre a
esperti di dialogo fra le religioni e interculturalità, il percorso ha cercato di coinvolgere rappresentanti delle amministrazioni
locali e della società civile che potranno portare la loro esperienza diretta per cercare soluzioni alle istanze dell’attualità.
I partecipanti potranno arricchire la propria conoscenza del linguaggio religioso e saranno incoraggiati ad applicare il
loro apprendimento a scenari di vita reale, promuovendo l’inclusione e l’interazione positiva tra persone appartenenti a
differenti tradizioni culturali e religiose.

Vedi qui il programma degli incontri e le modalità di iscrizione!

The event is finished.

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.